Tag:coltelli folder Archives - Zombie Day
Questo giorno potrebbe non arrivare mai… Ma se arrivasse vorresti davvero farti trovare impreparato?
feed
by AlterEgoMarch 7, 2012 6:36 pm

Come già anticipato nell’introduzione generale della rubrica armi (vedi qui), lo staff di ZombieDay consiglia a tutti coloro che vogliono prepararsi allo Z-Day di munirsi (fra l’altro) almeno di un coltello*.

Il coltello* ideale deve permettervi di tagliare rami, aprire scatolami, compiere leve e molto altro ancora!

Per fare tutto ciò è necessario che sia un coltello di qualità, resistente senza essere eccessivamente pesante o ingombrante e che abbia una lama pensata per compiere questo genere di operazioni.

L’aspetto legato alla resistenza è ovviamente quello da tenere maggiormente in considerazione.

Benchè in commercio vi siano un gran numero di coltelli* chiudibili molto ben fatti e in grado di sopportare ogni tipo di sollecitazione, noi vi consiglieremmo di orientare la scelta verso la categoria dei coltelli* a lama fissa, per diversi motivi, tra cui la maggiore resistenza complessiva (la robustezza di un chiudibile non potrà mai eguagliare quella di un fisso), dovuta al semplice fatto di essere costruiti in un unico pezzo, e il minor costo a parità di qualità.

Le altre caratteristiche fondamentali che deve possedere il vostro coltello* sono:

  • lunghezza della lama compresa fra un minimo di 20 cm fino ad un massimo di 40 cm circa;
  • spessore della lama non inferiore ai 2/3 millimetri;

Nell’universo coltelli*, quelli militari, quelli da caccia, quelli sportivi e tutti quelli la cui destinazione d’uso sia l’utility, sono sicuramente i più adatti perchè hanno lame realizzate con leghe metalliche pensate per un utilizzo che vada aldilà del semplice ‘tagliare’ e che per questo offrono il giusto compromesso fra durezza ed ‘elasticità’.

Vi sono poi alcuni strumenti da taglio (utilizzati per scopi lavorativi, in particolare agricoli) che ben si adattano alle nostre esigenze: mi riferisco al classico machete e al meno noto parang (detto anche ‘coltello da giungla’).

Il primo ha una lama che normalmente supera i 40 cm di lunghezza e uno spessore che di norma si aggira fra i 2 e i 3 mm; il secondo (che negli ultimi anni ha visto crescere la propria popolarità grazie a delle versioni ‘tattiche’ particolarmente riuscite e pubblicizzate), invece, ha dimensioni più contenute e una maggiore robustezza dovuta allo spessore della lama che può tranquillamente raggiungere i 5/6 mm.

Lo staff di ZombieDay, però, ritiene che il coltello* ideale per lo Z-Day sia un’altro: il kukri nepalese, strumento tanto antico quanto poco conosciuto (almeno dalle nostre parti!).

Coltello* dalla vocazione prevalentemente militare, è caratterizzato da una lama ricurva (che forma un angolo di circa 20 gradi), affilata sul lato concavo, che si allarga in prossimità della punta.

Il punto di forza di questo coltello* sta nell’ottimo rapporto fra lo spessore e la lunghezza della lama che gli conferisce un grande equilibrio dinamico e una incredibile capacità di penetrazione.

In commercio è possibile trovare il kukri in molteplici varianti (dalle più classiche in acciaio lucidato e manico in legno o corno, fino alle versioni ‘tattiche’ con colorazioni opache e anti riflesso per utilizzi in ambienti ostili) e in una forbice di prezzi che va da un minimo di 30/40 euro fino ad arrivare e in certi casi superare le diverse centinaia di euro.

 

*Ricordate: i coltelli non sono giocattoli! Per maneggiarli in sicurezza è necessario prestare sempre la massima attenzione!

Lo staff di ZombieDay non si ritiene responsabile per l’uso scorretto o contrario alle norme imperative che gli utenti del Web possano fare delle informazioni contenute nel sito.

 

Fate tesoro dei nostri consigli e condivideteli con le persone a voi care.

AlterEgo

Pages

Category

Archives

Iscriviti alla nostra Newsletter !
(Non ti riempiamo di spam !)

VOTACI come "miglior sito Zombie" !

Top List Ranking






© Zombie Day 2017.